Inter > Inter News > Calciomercato Inter, l’immediato ‘sacrificio’ non sarà Guarin

Calciomercato Inter, l’immediato ‘sacrificio’ non sarà Guarin

Alfred Duncan (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER GUARIN DUNCAN / MILANO – L’Inter sfoglia la margherita e si accorge di una cosa: vendere Guarin non sarà così semplice. Almeno nell’immediato. Servon soldi per acquistare uno tra Isla e Basta, Nainggolan e un bomber pronto all’uso, favorito su tutti Alberto Glardino. Quindi, Guarin resta in nerazzurro: per ora.

Pare abbia rifiutato il corteggiamento di Anzhi e Monaco (fonte: ‘sportmediaset’), vorrebbe una big con un progetto serio e chiaro nei suoi confronti. Attende lui e aspetta l’Inter, le offerte giuste dal club giusto. Si fa strada, girando il meno possibile sull’argomento, l’ipotesi cessione di Alfred Duncan, il promettente mediano ghanese che tanto bene ha fatto a Livorno in serie B. Piace al Suderland del neo dt Angeloni, fino a qualche settimana fa capo-osservatori della ‘Beneamata’.

I ‘Black Cats’ avrebbero proposto al petroliere circa 8 milioni di euro, una offerta convincente che ha fatto venire il formicolio alla dirigenza interista. Borsino al 18 giugno: Duncan favorito, nel breve termine, a lasciare Milano. Anche Guarin alla fine dovrebbe andar via, ma per l’addio alla Pinetina bisognerà aspettare ancor un bel po’.