Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter, Chivu e il tuffo nel passato

Calciomercato Inter, Chivu e il tuffo nel passato

Cristian Chivu (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER CHIVU / MILANO – L’ultima partita con la maglia dell’Inter l’ha giocata allo stadio ‘San Paolo’ di Napoli, gli ultmi novanta minuti di un’avventura felice, ma allo stesso tempo molto travagliata. Destini oggi lontani, quelli di Chivu e la ‘Beneamata: sei stagioni intense, tra scudetti, Champions League e Mondiale per Club. Con Stramaccioni sperava di aprire un nuovo capitolo, però il passaggio dall’inferno al paradiso è durato un attimo; Mazzarri vuole spezzare l’incantesimo, la società è con lui e contro il rumeno.

Il 32enne Chivu è al passo d’addio. Il suo contratto con il club di Moratti scade nel 2014, il suo stipendio – al lordo – tocca quota 5 milioni. Tanto, una enormità per la poco brillante Inter, economicamente parlando. Le due parti trattano la rescissione consensuale del contratto, che ovviamente non andrà a termine senza una dovuta buonuscita. L’agente del difensore, dopo aver alzato la voce qualche giorno fa, ha iniziato a proporre in giro per l’Europa il cartellino del suo assistito. In prima fila, ci sarebbe il Fenerbahçe, club forse diposto ad accogliere a braccia aperte il ‘fragile’ Chivu. Ma occhio al ‘cavallo di ritorno’, al passato che si ripresenta. Becali, infatti, lo ha proposto anche all’Ajax – come scritto dal ‘Corriere dello Sport’, il famoso club olandese che ha lanciato il rumeno nel calcio che conta. La resa dei conti è alle porte.