Inter > Inter News > Calciomercato Inter: Silvestre all’ultima cena?

Calciomercato Inter: Silvestre all’ultima cena?

Matias Silvestre (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SILVESTRE / MILANO – Antonio Cassano si è convinto, è bastato promettergli uno stipendio all’altezza. Va al Parma, ‘FantAntonio’. Circa 2 milioni netti per i prossimi tre anni. Percorso inverso per Ishak Belfodil, stipendio sotto il milione; milioni, più o meno 10, li verserà l’Inter sul conto di Ghirardi, validi solo per metà cartellino dell’attaccante franco-algerino. Si aspetta una risposta da Silvestre, che a Milano sta da Dio. Asado, tante panchine ed emolumenti da leccarsi i baffi: 1,5 milioni, fino al 2016.

Walter Mazzarri non lo vuole. Branca&Ausilio, stasera in un ménage à trois (à quatre, probabile che ci sia anche il suo agente), proveranno a convincerlo e a fargli capire una volta per tutte che nella Milano nerazzurra non c’è più spazio per lui. In Emilia, in caso di risposta positiva, andrebbe in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 4,5 milioni. Altrimenti, l’Inter valuterà alternative: a Ghirardi piace Samuele Longo, ma la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele preferirebbe ‘donare’ a Donadoni Ezequiel Schelotto, altro ‘scarto’ da rifilare, se possibile, prima dell’inizio del ritiro in quel di Pinzolo.