Inter > Inter News > Inter, Cassano: “Mazzarri un bugiardo. Su Stramaccioni…”

Inter, Cassano: “Mazzarri un bugiardo. Su Stramaccioni…”

Cassano con Leonardi, a.d. del Parma (fcparma.com)

PARMA PRESENTAZIONE CASSANO / PARMA – Dopo un corteggiamento durato un paio di settimane, Antonio Cassano è nuovo giocatore del Parma. ‘FantAntonio’ è stato ceduto a titolo definitivo dall’Inter nell’operazione Belfodil, con il club emiliano ha firmato un contratto triennale a circa 2 milioni netti a stagione.

Oggi, la presentazione alla stampa e ai suoi nuovi tifosi dell’attaccante barese, il quale indosserà la maglia numero 99 nell’anno del centenario gialloblu: “Ringrazio il presidente Ghirardi, è stato lui a convincermi ad accettare Parma, assieme a Leonardi. Sono convinto che mi leverò tante soddisfazioni in questa squadra, spero che sia l’ultima piazza della mia carriera”, le prime parole dell’ex nerazzurro. Che poi tuona: “Io non sono una contropartita, ma un assoluto protagonista. In passato mi hanno dato sempre per giocatore finito, e io puntualmente ho smentito tutti. Ringrazio comunque Moratti, Branca e Ausilio“.

Puntualissimo o inaspettato, dipende dai punti di vista, l’attacco a Mazzarri: “Prima che firmasse per l’Inter, mi aveva assicurato che sarei stato un titolarissimo. Poi, una volta che è diventato allenatore dell’Inter, mi ha detto che non rientravo nei suoi piani. Comunque a Milano ho lasciato tanti amici, molti miei ex compagni mi hanno mandato dei messaggi con su scritto ‘ci mancherai’… Stramaccioni? No comment”, conclude Cassano.