Inter > Inter News > Calciomercato, stallo Isla: Raiola ritorna nell’orbita Inter

Calciomercato, stallo Isla: Raiola ritorna nell’orbita Inter

Gregory van der Wiel (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ISLA PSG / MILANO – Non c’è stato alcun incontro, ma una telefonata sì. Fumosa, però, Un nulla di fatto assai spiacevole per Walter Mazzarri, che dovrà aspettare ancora un po’ per poter avere finalmente a disposizione un esterno destro. Questo perché la  trattativa per Mauricio Isla ieri ha subito l’ennesima frenata. Forse la più brusca, se non addirittura quella decisiva per lo stop finale.

La Juventus non vuol scendere a patti: 7,5 milioni per la metà del cileno, o niente da fare. Branca ne ha offerti 6, non di più. Troppi, in fondo, 15 milioni per l’intero cartellino di un giocatore che ha profondamente deluso sotto la guida di Antonio Conte. Proprio per questo, come scrive il ‘Corriere dello Sport’, il direttore tecnico nerazzurro ha subito contattato Leonardo, d.g. dimissionario del Paris Saint Germain.

Al brasiliano pare gli abbia chiesto il prestito di Gregory van der Wiel, laterale destro olandese (adatto più a una difesa a quattro, ndr) in procinto di lasciare la capitale francese. Tra l’altro, il suddetto giocatore è gestito dal buon Mino Raiola, che in caso di accordo Psg-Inter di fatto rientrebbe – come agente – nell’orbita interista, dopo il burrascoso addio dell’estate 2009. van der Wiel, costato al club parigino circa 6 milioni un anno fa, ha però uno stipendio elevato: circa 3 milioni netti. L’alternativa-bis è sempre Janmaat del Feyenoord, valutato 5,5 milioni.