Inter > Inter News > Thohir-Inter, questione di closing: Moratti cerca garanzie

Thohir-Inter, questione di closing: Moratti cerca garanzie

Massimo Moratti (Inter.it)

INTER THOHIR MORATTI / MILANO – Lunga, estenuante, anche stancante. Thohir e l’Inter, storia infinita. Il matrimonio? Questione di tempi: il cosiddetto ‘closing‘, che coi cinesi non avvenne, dovrebbe giungere a settembre. Invece, come scrive la stampa italiana, il ‘signing’, ovvero le firme delle parti sull’accordo per il passaggio della maggioranza del club nerazzurro – 70-75 per cento delle quote – nelle mani del magnate indonesiano, potrebbe avverarsi già nella prossima settimana. Massimo Moratti è al limite della disperazione: cedere o no? Intanto, pare stia provando in tutti i modi – tramite gli studi legali di parte e la Banca Lazard – ad avere un contatto con Thohir senior (Teddy, ndr), colui che è a capo di un vero impero (di 12 miliardi di euro è il fatturato 2012 delle sue aziende), con la speranza di ottenere altre e ben più importanti garanzie sulla solidità e buone intenzioni del figlio Erick, che con garbo e decisione vorrebbe cambiare, una volta diventato proprietario dell’Inter, buona parte del management nerazzurro, a cui è indissolubilmente legato per ragioni affettive il petroliere. Insomma, ne vedremo ancora delle belle.