Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter: l’Anzhi vuole cedere Eto’o

Calciomercato Inter: l’Anzhi vuole cedere Eto’o

Samuel Eto'o (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ETO’O / MILANO – Niente di clamoroso, forse. L’Anzhi ha deciso di fare piazza pulita, di smobilitare e cambiare nettamente strategia sportiva: via giocatori con stipendi da nababbo, svogliati e per nulla decisivi. Via, dunque, anche Samuel Eto’o (32 anni), autore finora di 36 gol ma poco determinante per le sorti del club russo, attualmente tredicesima nella Premier Liga, con appena due punti conquistati in 4 incontri. L’ex attaccante dell’Inter, in scadenza fra un anno e che a Machackala percepisce qualcosa come 20 milioni netti l’anno, sarebbe stato messo sul mercato assieme allo sfrezzante funambolo brasiliano ex Shakhtar Donetsk, ovvero Willian, costato lo scorso gennaio 35 milioni.

Il motivo è molto semplice: il magnate Kerimov pare essersi stancato di spendere fior di quattrini senza ottenere successi, anche se alla base di questa ‘rivoluzione’ ci sarebbero alcuni problemi di salute dello stesso imprenditore del gas: tra l’altro l’opera di ridimensionamento è già cominciata, il tecnico Hiddink qualche settimana fa è stato sostituito dall’ex assistente di Ferguson, Rene Meulensteen, quest’ultimo già a rischio sostituzione a vantaggio di Gadzi Gadziev, nel passato recente (2010-2011) tecnico dei dagestani. I tifosi italiani, soprattutto quelli interisti, a questo punto sognano un ritorno nel Bel Paese: ipotesi affascinante, ma oggi non percorribile visto l’ingaggio stratosferico del camerunense. Il futuro di ‘Re Leone’ potrebbe essere al Chelsea di José Mourinho, col quale ha vinto tutto quel che c’era da vincere nell’indimenticata stagione del Triplete.