Inter > Inter News > Calciomercato, intrigo Eto’o: Inter in pole o fuori dai giochi?

Calciomercato, intrigo Eto’o: Inter in pole o fuori dai giochi?

Samuel Eto'o (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ETO’O ROMA NAPOLI / MILANO – Il futuro di Samuel Eto’o sta diventando un intrigo internazionale. Ad oggi l’unica certezza sembra essere che lascerà l’Anzhi, ma non è chiaro nemmeno il quando: il presidente Kerimov gli ha promesso che lo libererà a costo zero, ma se non troverà una squadra, il camerunese resterà in Russia fino a gennaio.

Stando a quanto scrive la ‘Gazzetta dello Sport’, in pole per Eto’o ci sarebbe l’Inter: il ‘Re Leone’ sarebbe felicissimo di tornare in nerazzurro dopo le due stagioni vincenti e soprattutto di riabbracciare la moglie Georgette ed i loro quattro figli che sono rimasti a vivere a Milano. Forti della volontà del giocatore, Branca e Ausilio attendono gli sviluppi della situazione, ma chiedono al camerunese un grosso sforzo economico per ridursi sensibilmente l’ingaggio sotto il tetto stabilito dai nerazzurri di 4,5 milioni di euro.

Proprio lo stipendio troppo alto, invece, escluderebbe l’Inter dalla corsa a Samuel Eto’o secondo il ‘Corriere dello Sport’. Il bomber africano sarebbe disposto a scendere dagli attuali 10 fino a 7 milioni di euro, ma non di meno. Ed intanto il suo agente Claudio Vigorelli, dopo essere stato a Londra a trattare con il Chelsea, avrebbe contattato altri due club italiani: la Roma, che potrebbe permetterselo in caso di doppia cessione di Borriello e Osvaldo; ed il Napoli, allettato dalla possibilità di creare un attacco super con Hamsik ed Higuain, ma a sua volta spaventato dall’ingaggio. Senza dimenticare le piste estere che portano al Manchester United ed al Monaco… Ancora 19 giorni per trovare una soluzione.

Maurizio Russo