Inter > Inter News > Calciomercato, Eto’o all’Inter? A decidere non sarà Moratti

Calciomercato, Eto’o all’Inter? A decidere non sarà Moratti

Samuel Eto'o (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ETO’O / MILANO – Lo stipendio di Eto’o: 10,5 milioni netti. L’Anzhi si è stufato di pagarlo e di pagare i tanti giocatori di grande fama presi negli ultimi due anni: Willian è a un passo dal Tottenham (35 milioni), Lassana Diarra vicinissimo alla Dinamo Mosca. L’attaccante camerunense potrebbe lasciare la Russia a costo zero o, perlomeno, per un esborso economico praticamente simbolico: il suo agente, Claudio Vigorelli, sta perlustrando e offrendo il suo assistito a tutti i migliori club europei, su tutti Manchester United e Chelsea, di certo con maggiore potere d’acquistorispetto alle italiane Inter, Roma e Napoli.

Massimo Moratti, però, in cuor suo vorrebbe provare a regalare un ultimo campione ai tifosi interisti, prima dell’epocale cessione societaria al magnate Erick Thohir. Ecco, proprio lui: secondo i media italiani, a ragion veduta, sarà solo l’indonesiano a poter dare il benestare al possibile e clamoroso ritorno di ‘Re Leone’ nella Milano nerazzurra, visto che l’Inter, manca solo l’ufficialità, è ormai per il 70 per cento di sua proprietà.

Già, perché se Eto’o dovesse davvero accettare le avances della ‘Beneamata’ – il Chelsea di Mourinho pare gli abbia offerto solo un contratto annuale a cifre decisamente basse -, il suo stipendio da circa 9 milioni lordi per i prossimi due anni andrebbe a pesare esclusivamente sulle tasche dell’indonesiano, il quale avrebbe in mente ben altro tipo di progetto sportivo per il futuro del club, meno dispendioso e improntato sui giovani. Eto’o è un indiscutibile fuoriclasse, ma ha pur sempre 32 anni…