Inter > Inter News > Mercato Inter, due cessioni in mediana: scelto l’erede di Pereira

Mercato Inter, due cessioni in mediana: scelto l’erede di Pereira

Marquinho con la maglia numero 7 della Roma (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER STRATEGIE / MILANO – L’Inter ha fatto le sue scelte. Via Kuzmanovic e Olsen, dentro Marquinho. In mediana, dopo l’eventuale addio del serbo e del danese, potrebbe essere messo a segno un piccolo colpetto, sempre tenendo conto della scarsa disponibilità economica del ‘Biscione’.

Kuzmanovic, lo sanno anche i muri, ha rispedito al mittente i corteggiamenti di Sunderland e West Ham, forse perché aspetta l’avanzare del Milan (ipotesi scambio con Antonini) o, più semplicemente, perché vuol tentare di convincere Mazzarri a puntare su di lui, magari anche come primo rincalzo ai titolarissimi Kovacic e Guarin. Olsen, invece, pare sia vicino al Brescia: il suo trasferimento alle ‘Rondinelle’, ora in serie B, avverrà certamente con la formula del prestito.

Sul fronte laterale sinistro, vi è ugualmente chiarezza: Branca sta tentando di piazzare Pereira, per il quale vorrebbe circa 8 milioni di euro, onde evitare una fastidiosa minusvalenza; l’uruguagio è costato 10 milioni più 5 di bonus nella passata estate, al momento piace timidamente a Tottenham e Galatasaray, finora non andati al di là di un semplice ammiccamento.

L’erede di Pereira dovrebbe essere Marquinho, 27 anni jolly di centrocampo (adattabile a sinistra) che la Roma pare disposta a cedere anche in prestito oneroso più diritto di riscatto. Il brasiliano, 45 presenze nei due anni giallorossi, stuzzica l’appetito della Juventus, da mesi e mesi alla ricerca di un esterno sinistro assai duttile, seppur il primo obiettivo (lontanissimo) resti sempre il napoletano Zuniga. Fluida la situazione di Joel Obi, che potrebbe essere il terzo partente del centrocampo: il nigeriano è diretto a Parma, soprattutto se Kuzmanovic dovesse restare alla Pinetina.