Inter > Inter News > Inter, Conte: “I nerazzurri somigliano al proprio allenatore. Lotteranno per il titolo”

Inter, Conte: “I nerazzurri somigliano al proprio allenatore. Lotteranno per il titolo”

Antonio Conte (Getty Images)

INTER MAZZARRI CONTE SCUDETTO / MILANO – La sosta non farà altro che accrescere l’attesa,per quello che una volta veniva considerato il Derby d’Italia. Una gara, quella tra Inter e Juventus, che, nonostante non si possa più chiamare così, avrà sempre un sapore particolare per le due formazioni che si sono dati battaglia dentro e fuori dal campo. I bianconeri, dopo gli anni bui, hanno saputo rialzarsi e creare, col tempo, un gap che adesso li in vantaggio rispetto ai nerazzurri, che da quel 2010, data del ‘Triplete’, arrancano. Un gap che non lascia tranquillo il tecnico dei piemontesi Antonio Conte che, intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, predica particolare attenzione ai nerazzurri: “Non aveva una rosa da buttare lo scorso anno e a maggior ragione non ce l’ha adesso. L’Inter somiglia al suo allenatore: ha già assorbito i concetti difensivi di Mazzarri, ed è brava a ripartire. È una delle cinque-sei squadre che possono competere per lo scudetto. Se penso già ad Inter-Juventus?  Penso sempre alla prossima partita, figuriamoci se non penso a Inter-Juve. Due anni fa, la vittoria in casa loro ci fece scattare la molla che ci ha portato al successo. Ora dobbiamo stare attenti a non far scattare quella molla nella loro testa”.

Luigi Perruccio