Inter > Inter News > Inter, Cambiasso: “Servirà continuità. L’anno scorso…”

Inter, Cambiasso: “Servirà continuità. L’anno scorso…”

Cambiasso contro Vidal (Getty Images)

INTER CAMBIASSO / MILANO – Ha lottato, vinto e perso molte battaglie in mezzo al campo, contro la mediana mastina e fisica della Juventus. Sopra tutto, ha rispedito al mittente numerose verticalizzazioni di Pirlo, che sa servire meglio di chiunque altro gli attaccanti o gli interni che spesso e volentieri amano attaccare gli spazi e incunearsi nelle trincee nemiche.

Ovviamente parliamo di Esteban Cambiasso, che ai microfoni dell’Agenzia ‘Area’ ha commentato il pareggio ottenuto contro i bianconeri: “La squadra ha ritrovato autostima, ciò è avvenuto ancor prima della gara terminata in parità con la Juve. dico prima perché crediamo in quello che facciamo durante la settimana“.

Se si è ridotto il gap con la squadra di Conte? “Loro stanno insieme da due anni e due mesi, noi da due mesi, quindi bisogna guardare certi dati: 7 punti su 9 e un solo gol subìto non sono un caso. Ma non pensiamo solo a questa partita, serve continuità: l’anno scorso abbiamo fatto 3 punti con la Juve, 4 col Milan e 3 col Napoli e poi alla fine siamo arrivati noni“, conclude saggiamente Cambiasso.

 

R.A.