Inter > Inter News > Il gioco degli esterni: l’Inter sconfigge la Roma 7-2

Il gioco degli esterni: l’Inter sconfigge la Roma 7-2

Jonathan (Getty Images)

Jonathan (Getty Images)

INTER-ROMA ESTERNI / MILANO – Vitali, fondamentali per Mazzarri (nel 3-5-1-1) e Rudi Garcia (nel 4-1-4-1). Parliamo degli esterni, forse meglio chiamarli laterali o terzini di spinta. Jonathan (in forse) e Nagatomo da una parte, Maicon (assente sabato) e Balzaretti dall’altra. I quattro, due per parte, che fino ad ora hanno dato il maggior contributo (giocando di più dei vari Pereira e Torosidis) alla crescita e alle vittorie di Inter e Roma, sfidanti al ‘Meazza’ fra poco più di 48 ore. Sul fattore esterni vince, anzi stravince la squadra nerazzurra per 7-2. Il computo si basa su gol e assist:

INTER

JONATHAN: 5 presenze, 1 gol e 2 asssist – 412 minuti giocati

NAGATOMO: 6 presenze, 2 gol e 2 assist – 540 minuti giocati

Pereira: 2 presenze – 96 minuti giocati

Wallace: 2 presenze – 32 minuti giocati

 

ROMA

BALZARETTI: 6 presenze, 1 gol – 540 minuti giocati

MAICON: 5 presenze, 1 assist – 394 minuti giocati

Torosidis: 1 presenza, 90 minuti giocati

 

R.A.