Inter > Inter News > Inter, il futuro è imminente: ecco i dettagli dell’accordo Moratti-Thohir

Inter, il futuro è imminente: ecco i dettagli dell’accordo Moratti-Thohir

Massimo Moratti (Getty Images)

Massimo Moratti (Getty Images)


CESSIONE INTER MORATTI THOHIR
/ MILANO – La trattativa per la cessione dell’Inter, apparsa interminabile e a tratti traballante per via dei dubbi di Massimo Moratti, è ormai giunta al capolinea. Tra pochi giorni, il presidente nerazzurro ed Erick Thohir firmeranno il contratto che consegnerà al magnate indonesiano – e ai due soci Roeslani e Soetedjo – la proprietà del 70% delle quote del club. Il residuo 30% resterà alla famiglia Moratti, che sarà chiamato ad essere partecipe della nuova società per dare continuità alla storia e al legame con i tifosi nerazzurri. Il ‘Corriere della Sera’ ha svelato i dettagli dell’accordo: Thohir assumerà anche un ruolo operativo, mentre Angelomario Moratti sarà il presidente esecutivo. L’indonesiano verserà 100 milioni di euro in aumento di capitale, garantendo poi la sottoscrizione della ricapitalizzazione. Per quanto riguarda la ben nota clausola di ‘tifosi’, secondo lo stesso quotidiano, Moratti potrà costringere Thohir ad acquistare il restante 30% delle quote, oppure a cedergli l’intera partecipazione.

A.C.