Inter > Inter News > Inter, Cassano ‘bastone e carota’: “Mazzarri allenatore top, però…”

Inter, Cassano ‘bastone e carota’: “Mazzarri allenatore top, però…”

Cassano e Mazzarri (tuttocalciatori.net)

Cassano e Mazzarri (tuttocalciatori.net)

INTER CASSANO MAZZARRI / PARMA – Fa sempre così, fantantonio. Un colpo di sciabola e un colpo di fioretto. Prima bastone, poi carota. Non ha mezze misure, il genio di Bari vecchia. Oggi stella del Parma di Donadoni. L’altro ieri fiore un po’ appassito dell’Inter di Stramaccioni, quella che ha concluso la stagione al nono posto.

Poteva far parte della nuova rinascita nerazzurra targata Mazzarri, peccato però che il tecnico toscano abbia preferito altri a lui, proprio perché conosceva perfettamente le sue ‘bizze’, i suoi colpi in campo e i suoi colpi di testa fuori dal rettangolo di gioco, avendolo già allenato, compreso e rilanciato ai tempi della Sampdoria. E’ Cassano contro Mazzarri, a ‘Tiki Taka’.

“L’Inter ha un allenatore top ma una persona meno top, e secondo me farà grandi cose. Io sono tifoso interista e continuerò a tifare per l’Inter, non per lui: a me di Mazzarri non frega niente. I miei ex compagni probabilmente possono arrivare in zona Champions insieme con il Napoli, mentre per me lo scudetto lo vince facile la Juventus“, conclude l’ex nerazzurro.

 

R.A.