Inter > Inter News > Nainggolan accusa: “Mettiamo il caso che io giocassi nell’Inter…”

Nainggolan accusa: “Mettiamo il caso che io giocassi nell’Inter…”

Radja Nainggolan (Getty Images)

Radja Nainggolan (Getty Images)


CALCIOMERCATO INTER NAINGGOLAN BELGIO
/ ANVERSA (Belgio) – Ancora una volta, nonostante le ottime prestazioni inanellate con la maglia del Cagliari, Radja Nainggolan è stato ignorato da Marc Wiltmots, ct del Belgio. Le dichiarazioni che il centrocampista nato ad Anversa ha rilasciato alla testata ‘Gazet Van Antwerpen’ hanno messo in evidenza tutta la sua frustrazione per l’ennesima esclusione dalla Nazionale: “Un trasferimento in una big mi darebbe maggiori possibilità di essere convocato, ma per me non è una cosa giusta. Tanti altri dicono che per essere scelti in Nazionale bisogna giocare spesso in campionato, e io qui al Cagliari gioco sempre. Mettiamo il caso che io giocassi nell’Inter: tutti direbbero che merito di essere convocato col Belgio, eppure io sarei sempre lo stesso giocatore. Avrei le stesse qualità e la stessa mentalità”. Le parole di Nainggolan – che siano mirate oppure casuali – potrebbero fornire un vero e proprio assist all’Inter, che come si sa ha proprio nel centrocampista 25enne uno dei suoi obiettivi dichiarati per il prossimo mercato.

A.C.