Inter > Inter News > Bellomo punisce la ‘sua’ Inter: “Non meritavamo di perdere”

Bellomo punisce la ‘sua’ Inter: “Non meritavamo di perdere”

Nicola Bellomo (Getty Images)

Nicola Bellomo (Getty Images)

TORINO-INTER 3-3 BELLOMO / TORINO – Nel gennaio scorso fu vicino all’Inter. Squadra e colori che ieri ha ‘punito’, anzi beffato proprio allo scadere. Grazie a lui, e all’errore di valutazione del portiere nerazzurro Carrizo, il Torino non ha perso. Di più, ha pareggiato una partita che stava scivolando inesorabile verso la sconfitta: “Era troppo tempo che non giocavo, sono contento per me e per la squadra – spiega Nicola Bellomo al termine del match dell’Olimpico, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ -. La dedica? A mio padre che non c’è più. Con l’Inter è sempre dura, ci siamo complicati la vita ma non meritavamo di perdere. La punizione? Ci ho provato, anche l’anno scorso a Bari ho fatto un gol simile contro l’Empoli”, conclude Bellomo.