Inter > Inter News > Inter, Massimo Moratti nella ‘Hall of Fame del calcio italiano’

Inter, Massimo Moratti nella ‘Hall of Fame del calcio italiano’

Massimo Moratti (Getty Images)

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MORATTI / MILANO – Massimo Moratti, assieme ad altri sette personaggi – Franco Baresi (Giocatore italiano), Gabriel Omar Batistuta (Giocatore straniero), Fabio Capello (Allenatore italiano), Cesare Gussoni e Sergio Gonella (ex aequo nella categoria Arbitro italiano), Gianni Rivera (Veterano Italiano) e il due volte Campione del Mondo Eraldo Monzeglio (Premio alla memoria) -, che in differenti epoche e ruoli hanno scritto pagine memorabili del nostro sport, è stato inserito nella ‘Hall of Fame del calcio italiano‘ dalla Federcalcio italiana.

A nominare i nuovi 8 iscritti, tra cui il presidente nerazzurro, è stata una Commissione composta dal Presidente dell’Ussi Luigi Ferrajolo e dai direttori delle testate giornalistiche sportive nazionali: Giovanni Bruno (Sky Sport 24), Enzo Bucchioni (Quotidiano Sportivo), Riccardo Cucchi (Responsabile Servizi sportivi “Radio Rai”), Paolo De Paola (Il Corriere dello Sport), Matteo Marani (Il Guerin Sportivo), Mauro Mazza (Rai Sport), Andrea Monti (La Gazzetta dello Sport), Vittorio Oreggia (Tuttosport) ed Ettore Rognoni (Sport Mediaset).

La premiazione dei nuovi protagonisti della “Hall of Fame del calcio italiano”, che sarà trasmessa in diretta dalla Rai, si svolgerà lunedì 2 dicembre alle ore 16 presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, alla presenza delle massime autorità del mondo del calcio e delle istituzioni locali. Nella ‘Hall of Fame del calcio italiano’ in passato sono stati inseriti altri personaggi illustri, come Roberto Baggio, Paolo Maldini e Gigi Riva.