Inter > Inter News > Sponsor, tournée, borsa: con Thohir sarà davvero Internazionale

Sponsor, tournée, borsa: con Thohir sarà davvero Internazionale

Massimo e Angelomario Moratti con Thohir

Massimo e Angelomario Moratti con Thohir

INTER, THOHIR SPONSOR TOURNEE PARTNERSHIP / MILANO – Internazionale di nome e di fatto. Il progetto di Erick Thohir prevede di fare di quello nerazzurro un club globale. Dapprima attraverso delle partnership con le altre due squadre di proprietà del tycoon asiatico: gli statunitensi del DC United e gli indonesiani del Persib Bandung, poi con il Visé, formazione della seconda divisione belga che appartiene al Bakrie Group, socio di Thohir che entrerà anche nell’Inter. Non ci sarà uno scambio di giocatori vista la differenza a livello tecnico, ma i nerazzurri potranno sfruttare i rapporti privilegiati per far crescere i suoi giovani mandandoli a giocare nei club satelliti, mentre gli allenatori del vivaio interista metteranno a disposizione il loro lavoro con gli americani con lo scopo di far sbocciare potenziali talenti.

Thohir, inoltre, sta lavorando con la Federcalcio indonesiana per avere la prelazione sui giocatori che si metteranno in luce in patria, il che faciliterà la ricerca di nuovi importanti sponsor per l’Inter che vuole espandersi in Indonesia. E’ poi l’ingresso nella borsa di Giacarta della International Sports Capital, la società che acquisterà il 70% del club nerazzurro per avere nuovi soci e nuovi introiti. Infine, come accadde nel 2012, al termine del campionato l’Inter potrebbe fare una tournée in terra indonesiana per diventare sempre più Internazionale.

M.R.