Inter > Inter News > Inter, Roeslani mette le mani avanti: a decidere sarà Moratti

Inter, Roeslani mette le mani avanti: a decidere sarà Moratti

Massimo Moratti (Getty Images)

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MORATTI / MILANO – “Moratti resterà presidente per ancora uno o due anni. Dopo uno tra Erick, me e Handy prenderà il suo posto”. Così si sarebbe espresso il socio di Thohir, Roeslan Roeslani, al più grande Inter club dell’Indonesia. Moratti resterà presidente, secondo il ricco indonesiano. Ma le cose, come scrive il ‘Corriere dello Sport’, non stanno affatto così.

O meglio: l’attuale numero uno nerazzurro entro il 15 novembre, giorno in cui ci sarà l’assemblea dei soci straordinaria, deciderà se continuare a restare o meno a capo dell’Inter. Adesso il petroliere è ancora indeciso se accettare o meno l’invito di Thohir, il quale non sappiamo se abbia intenzione di conferire allo stesso Moratti deleghe per la parte sportiva del club. Che evidentemente farebbero pendere la bilancia verso il sì.

Roeslani si è sbilanciato, mettendo grossolanamente le mani avanti (non solo sul futuro di Moratti). Nulla però è stato deciso, almeno da Moratti. Che a ‘Sette’, proprio ieri, ha detto: “Non ho mai pensato di essere presidente dell’Inter a vita“. A buon intenditore…

 

R.A.