Inter > Inter News > Inter-Livorno, Nicola: “Non andiamo a Milano per visitare lo stadio”

Inter-Livorno, Nicola: “Non andiamo a Milano per visitare lo stadio”

DavIde Nicola (Getty Images)

DavIde Nicola (Getty Images)


INTER-LIVORNO CONFERENZA STAMPA NICOLA
/ LIVORNO – Non si fa troppe illusioni Davide Nicola, nella conferenza stampa rilasciata alla vigilia di Inter-Livorno. I labronici non fanno punti a ‘San Siro’ da circa settant’anni e l’allenatore piemontese è chiamato a sovvertire un pronostico che, almeno in relazione ai dati, sembrerebbe scontato. Ecco le sue parole: “Vittorie e sconfitte non ci devono fuorviare, dobbiamo essere coscienti della nostra realtà. Le sconfitte possono capitare, così come due vittorie consecutive non comportano la salvezza alla fine del campionato. Al di là di infortunati e squalificati, tutti andranno in campo per dare il massimo. Noi non andiamo a ‘San Siro’ per visitare lo stadio e fare le comparse, vogliamo giocarci la partita e cercare di fare punti. Dovremo giocare facendo le cose in modo semplice, sia in attacco che in difesa. Si possono fare errori, nessuno è impeccabile, ma bisogna restare concentrati per tutta la partita. Siamo in Serie A da 11 partite, possiamo giocarci questa gara anche se l’Inter è fortissima. Mazzarri poi è un allenatore che stimo tanto, uno dei primi tre in assoluto. Per me è un orgoglio giocare contro di lui”.

A.C.