Inter > Inter News > Moratti: “L’Inter una fortuna della mia famiglia. Auguro a Thohir…”

Moratti: “L’Inter una fortuna della mia famiglia. Auguro a Thohir…”

Thohir e Moratti (Getty Images)

Thohir e Moratti (Getty Images)


INTER MORATTI THOHIR
/ MILANO – Massimo Moratti, nel corso di un’intervista a ‘Rai Sport’, ha tratto un bilancio della propria avventura come presidente dell’Inter raccontando le proprie emozioni e riservando un caloroso augurio ad Erick Thohir. Ecco le parole del nuovo presidente onorario nerazzurro, appena inserito nella ‘Hall of Fame del Calcio Italiano’: “Poter guidare l’Inter e vincere qualcosa è stata una fortuna della mia famiglia, abbiamo regalato qualche gioia ai tifosi e anche al nostro stesso cuore. E’ stata un’esperienza completa, che ci ha messo di fronte tante sfide da affrontare e vincere. Abbiamo fatto tutto con grande passione, e ci siamo tolti qualche soddisfazione importante: ora, però, è giunto il momento di fare ordine e internazionalizzare la società. Spero che anche Thohir possa metterci tutta la passione che ha, e credo che lo farà perchè è ancora giovane. Gli auguro di soffrire il meno possibile, e spero per lui che possa ottenere tutte quelle soddisfazioni che arrivano quando si lavora bene e con impegno. I nuovi membri del consiglio di amministrazione si sono comportati tutti benissimo con me. Fanno molta attenzione perchè tutto questo mi è dispiaciuto tanto e lo sanno anche loro”.

Capitolo mercato: “Penso che quello di stabilire il mercato sia un diritto di Thohir. Lui ieri mi ha detto che le scelte le faremo tutti insieme, ma io penso che alla fine sarà soprattutto Mazzarri a decidere quali saranno i giocatori di cui avrà bisogno: toccherà a lui convincere il presidente a comprarglieli. Spero che non obblighino Thohir a prendere Messi, per il suo bene…”.

Alessandro Caltabiano