Inter > Inter News > Stadio ‘Giuseppe Meazza’: il parere del presidente Thohir

Stadio ‘Giuseppe Meazza’: il parere del presidente Thohir

Stadio 'Meazza' - Getty Images

Stadio ‘Meazza’ – Getty Images

INTER STADIO THOHIR / MILANO – “E’ uno stadio bellissimo, ma necessita di migliorie”. Questo il parere espresso da Thohir, davanti a telecamere e microfono, sullo stadio ‘Giuseppe Meazza’, di proprietà del comune di Milano ma in affitto a Inter e Milan. Il presidente nerazzurro e il suo entourage – come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ – avrebbero tratto queste conclusioni sull’impianto da sempre definito come la ‘Scala del Calcio’: stadio pieno di fascino, però visivamente semivuoto anche quando, come ieri, vi erano circa 40.000 spettatori. Mezzi di trasporto per raggiungerlo inadeguati, mancanza di aree di accoglienza, con vip-box minuscoli, assenza di ascensori e aree dove mangiare o fare acquisti.

Nei progetti di grandeur di Thohir vi sarebbe, come espresso dal presidente della Lombardia Roberto Maroni, l’intenzione di costruire un nuovo impianto tutto nerazzurro, ma ora come ora le priorità del neo azionista di maggioranza dell’Inter sono essenzialmente altre: prima, come dichiarato dallo stesso Thohir, il club dovrà essere ‘risanato’ dal punto di vista economico, poi, soltanto dopo, potrebbe partire, ma nulla è certo, l’idea dello stadio. Che, va ricordato, necessiterebbe di un investimento pari o vicino ai 400 milioni di euro.

R.A.