Inter > Inter News > Problemi e limiti dell’Inter secondo Sandro Mazzola

Problemi e limiti dell’Inter secondo Sandro Mazzola

Sandro Mazzola

Sandro Mazzola

INTER MAZZOLA / MILANO – “Intanto, manca una vera prima punta che giochi affianco a Palacio“. A ‘La Gazzetta dello Sport’, Sandro Mazzola ha fatto un’analisi dei problemi e dei limiti dell’Inter di Mazzarri, in mini-crisi dopo l’ottimo avvio di stagione: “Ma anche a centrocampo non c’è un vero costruttore di gioco – aggiunge l’ex stella della Grande Inter -. E nelle ultime gare mi sembra sia emerso anche un calo fisico. Contro il Parma, è venuta meno pure la determinazione, la squadra è stata molle in diverse fasi della partita. Non capisco perché Mazzarri non sia passato alla difesa a quattro (adottata poi dopo l’ingresso di Belfodil, ndr), visto che l’undici di Donadoni giocava con una sola punta effettiva”. Il terzo posto, però, dista solo 4 punti. E domenica sera c’è lo scontro diretto col Napoli: “Credo che il tecnico potrà inventarsi ben poco in vista del match contro gli azzurri. Penso, invece, sia inevitabile riproporre Taider in mezzo al campo. L’Inter attuale non può permettersi di schierare assieme Alvarez, Guarin e Kovacic”.

R.A.