Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter: Erick Thohir ‘rivoluzionario’ a febbraio

Calciomercato Inter: Erick Thohir ‘rivoluzionario’ a febbraio

Erick Thohir (Inter.it)

Erick Thohir (Inter.it)

CALCIOMERCATO INTER THOHIR / MILANO – Dopo chiacchiere e sviolinate, Erick Thohir è finalmente pronto a scendere in campo. Stavolta per davvero, togliendosi la ‘maschera’ del fesso solo risate e saltelli al coro del ‘chi non salta rossonero è’. Il general manager del Dc United, club di sua appartenenza, tale Ben Kasper, gli avrebbe consegnato un ‘rapporto’ del tutto negativo su ciò che concerne la gestione manageriale e sportiva della sua Inter.

A mancare, più di tutto, sarebbe la comunicazione tra i vari livelli della società, in poche parole quel che accade alla Pinetina non sempre viene riportato in maniera completa negli uffici di Corso Vittorio Emanuele. Dall’analisi, invece, si sarebbe salvato solo il settore giovanile, giudicato all’altezza del blasone e della reputazione.

Sotto accusa, anche i dirigenti che finora hanno operato sul mercato, Branca e Ausilio. A Thohir, infatti, non sarebbe andata affatto giù la ‘vicenda’ legata a Rubén Botta, stipendiato dal club (700.000 euro), ma tesserato dal Livorno. Il neo presidente vorrebbe, per l’immediato, un management coeso, in grado di remare nella stessa direzione. A febbraio, come riporta il ‘corriere dello sport’, ovvero a calciomercato chiuso, verranno effettuati grossi cambiamenti e, di conseguenza, nominato un nuovo responsabile.

R.A.