Inter > Inter News > Udinese-Inter, Mazzarri: “Critiche? I tifosi non devono essere fuorviati. Il lavoro ci ripagherà con ottimi risultati”

Udinese-Inter, Mazzarri: “Critiche? I tifosi non devono essere fuorviati. Il lavoro ci ripagherà con ottimi risultati”

Walter Mazzarri (Inter.it)

Walter Mazzarri (Inter.it)

COPPA ITALIA UDINESE INTER MAZZARRI / MILANO – Alla vigilia della partita contro l’Udinese, Walter Mazzarri ha parlato ai microfoni di ‘Inter Channel’ della gara valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia. “Per noi sarà un bene ritornare subito in campo e archiviare gli errori fatti contro la Lazio. I nostri obiettivi non sono cambiati dal primo giorni – spiega -. Bisogna affrontare ogni gara come fosse una finale, per crescere, per tornare a essere competitivi. Purtroppo Icardi, dato che il ritornello è perché non si gioca con due punte, non potrò averlo per dei problemi in seguito all’operazione che ha avuto. Tengo a precisare che due attaccanti, Milito e Icardi, non li ho mai praticamente avuti a disposizione. Quindi chi vuole criticare stia un pochino più attento a questi aspetti”.

“La mia gestione paragonata a quella di Stramaccioni? Io vorrei che i tifosi dell’Inter non fossero fuorviati da queste informazioni che non sono complete. Per assurdo ho sentito anche dire che in alcune partite l’Inter si è difesa e andava in contropiede. Invece noi in contropiede abbiamo fatto pochissime cose, anzi abbiamo preso gol. Credo che a breve termine l’atteggiamento di costruzione del gioco può gettare le basi per il futuro e per crescere come gioco e come risultati. Domani sarà una gara difficile, come sempre a Udine, hanno un bravo allenatore e grandi giocatori. Non bisogna sottovalutare, purtroppo si dovrà giocare lontano dai nostri tifosi e questo è un peccato perché in questo momento ci sarebbe servito averli vicino” ha concluso.

Stefano Migheli