Inter > Inter News > Inter, rabbia Fassone: “Nagatomo regolare di un metro, siamo stufi”

Inter, rabbia Fassone: “Nagatomo regolare di un metro, siamo stufi”

Marco Fassone (Getty Images)

Marco Fassone (Getty Images)


INTER CHIEVO FASSONE
/ MILANO – Marco Fassone, intervenuto a ‘Mediaset Premium’, ha chiarito la posizione della dirigenza nerazzurra in merito agli errori arbitrali che spesso e volentieri hanno condizionato i risultati dell’Inter nelle ultime settimane. Ecco le parole del direttore generale interista: “Siamo molto arrabbiati, non riusciamo a capire perchè accadano questi episodi. Questi sono errori gravi: la posizione di Nagatomo era regolare di un metro, non è possibile che gli venga fischiato fuorigioco. Non ho sentito Thohir, ma come società abbiamo il dovere di dire la nostra opinione e questa non è una risposta a Nicchi. Non mi permetto di replicare al presidente dell’AIA, ma mi auguro che chi deve riflettere su questi episodi lo stia finalmente facendo”.
A chi gli chiedeva se i risultati potrebbero influenzare il mercato, Fassone ha risposto: “Le nostre strategie non cambiano, dobbiamo considerare tutte le esigenze del caso. Per fare mercato, al momento, dobbiamo trovare un modo per finanziarci se vogliamo fare delle grosse operazioni in entrata. Il presidente Thohir lavora a stretto contatto con Mazzarri e con gli uomini di mercato. Non ci poniamo obiettivi, ora, il nostro compito sarà fare un buon girone di ritorno per poi tirare le somme alla fine della stagione”.

A.C.