Inter > Inter News > Inter, Vucinic-Guarin: Curva Nord pronta ad una contestazione senza precedenti

Inter, Vucinic-Guarin: Curva Nord pronta ad una contestazione senza precedenti

Il mega striscione della Curva Nord

Il mega striscione della Curva Nord

INTER VUCINIC-GUARIN CURVA NORD / MILANO – Il comunicato apparso ieri sul sito ‘curvanordmilano.net‘ non lascia scampo a nessuno: Thohir, Branca, Ausilio, Fassone, Ricci, Moratti, tutti dentro al calderone. L’unico a rimanere esente è Walter Mazzarri, discolpato dai supporter nerazzurri. Il cuore pulsante del tifo interista, dopo aver fatto sentire la propria voce nella tarda serata di ieri, a Piazza Castello, sede degli incontri, stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, starebbe aspettando l’ufficialità dello scambio Vucinic-Guarin, per poi esplodere la propria rabbia. Per la rosea, in occasione della gara interna contro il Catania, alla quale sarà presente anche Erick Thohir, la Curva Nord darà vita ad una contestazione senza precedenti: i tifosi sarebbero pronti a sradicare e gettare in campo circa 8 mila seggiolini facenti parti del settore secondo anello verde, nido del tifo organizzato. Tanta la rabbia e la delusione raccolta ieri attraverso social network, email alla società e proteste fuori le sedi. Thohir non si sarebbe aspettato mai una cosa del genere, del resto i supporter erano stati chiarissimi: “Questa non è l’Nba nè il football americano…”.

Luigi Perruccio