Inter > Inter News > Inter, Thohir deluso dal pareggio: tra elogi e un desiderio

Inter, Thohir deluso dal pareggio: tra elogi e un desiderio

Erick Thohir (inter.it)

Erick Thohir (inter.it)

INTER THOHIR / MILANO – L’1-1 contro il Cagliari non è stato affatto digerito da Erick Thohir, ieri in tribuna col socio Soetedjo, al fianco del quale vi è poi seduto il presidente onorario Massimo Moratti. Al termine dell’incontro, il patron dell’Inter ha preferito non rilasciare alcuna intervista ai media, seppur negli spogliatoi abbia fatto trasparire contrarietà e amarezza per gioco e risultato della squadra, che ha fatto un passo indietro rispetto all’ottima prova di Firenze.

Thohir ha apprezzato molto, però, le prove di Rubén Botta e Mauro Icardi, quest’ultimo – possiamo dirlo – suo ‘pallino’, per l’appunto battezzato il ‘Principino’. L’ex doriano è subentrato a Milito col piglio giusto, risultanto decisivo nel gol del pari di Rolando, e sfiorando (cogliendo la traversa su uscita a vuoto di Avramov) il 2-1 negli istanti conclusivi del match.

Il numero uno interista, che ripartirà per Jakarta mercoledì, preferirebbe vedere Icardi in campo fin dal primo minuto, anche se Mazzarri ha nuovamente ribadito che l’argentino non ha i novanta minuti nelle gambe.

R.A.