Inter > Inter News > Inter, Thohir risponde a Moratti: “Io poco presente? Conta il lavoro e…”

Inter, Thohir risponde a Moratti: “Io poco presente? Conta il lavoro e…”

Moratti, Thohir, Roeslani e Soetedjo (Inter.it)

Moratti, Thohir, Roeslani e Soetedjo (Inter.it)

INTER THOHIR MORATTI / MILANO – “Un consiglio a Thohir? Essere più presente”. Così Massimo Moratti, in una intervista di qualche settimana fa. Thohir più vicino all’Inter, più spesso a Milano. Questa la considerazione fatta dal presidente onorario, applaudita poi dalle cosiddette ‘vedove’ del petroliere. La risposta dell’imprenditore indonesiano, però, non si è fatta attendere troppo: “Io sono il presidente, ma è fondamentale avere un management forte, che porti avanti la strategia che abbiamo. Non è necessario che sia ogni week end alla Pinetina. Essere presente alle partite? Ho visto il match con la Fiorentina da Giacarta fino all’alba e abbiamo vinto, mentre ogni volta che vengo a Milano pareggiamo… Secondo me conta il lavoro. E’ su quello che tutti insieme ci stiamo concentrando per il bene dell’Inter“, conclude il patron nerazzurro.

R.A.