Inter > Inter News > Curva Nord chiusa un turno con sospensiva. Cosa rischia l’Inter

Curva Nord chiusa un turno con sospensiva. Cosa rischia l’Inter

curvanordmilano.net

curvanordmilano.net

INTER CURVA NORD / MILANO – La Curva Nord dell’Inter è stata chiusa per un turno con la sospensiva. Ma in caso di recidiva, come scrive ‘Gazzetta.it’, arriveranno due turni di squalifica. Motivo? I cori razzisti perpetrati dagli ultrà nerazzurri nello scorso derby di fine dicembre. In quell’occasione il settore caldo del tifo interista si rese protagonista di cori ritenuti oggi dalla Procura federale di ‘discriminazione per motivi di razza‘. A subire i ‘buu’ razzisti furono tre rossoneri: De Jong, Muntari e Balotelli, il più bersagliato. “Il giudice sportivo aveva rimandato gli atti alla Procura ‘per valutare l’effettiva dimensione e la percettibilità reale di tali deprecabili comportamenti’, aggiunge la rosea. “Dimensione e percettibilità evidentemente rilevate dal team federale che ha stabilito che quei cori furono urlati dalla ‘maggioranza’ di una Curva Nord ‘gremita’. Da qui la sanzione con la sospensiva”.