Inter > Inter News > Inter, Campagnaro: “Ora sto bene. Terzo posto? Matematicamente sì. Iturbe e Vidic…”

Inter, Campagnaro: “Ora sto bene. Terzo posto? Matematicamente sì. Iturbe e Vidic…”

Hugo Campagnaro (Getty Images)

Hugo Campagnaro (Getty Images)

INTER CAMPAGNARO / MILANO – E’ stato positivo il rientro di Campagnaro dopo i vari acciacchi fisici che hanno tormentato i suoi ultimi quattro mesi in maglia nerazzurra: “Sto bene, ho avuto qualche problemino con la tendinite, ma è gia passato. Domenica, dopo che non giocavo da un po’ ed ero stato fermo, ho avuto un po’ di crampi – ha spiegato il difensore argentino ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. La squadra per fortuna ha ripreso a vincere, credo ci sia stata una svolta dopo la sconfitta contro la Juventus: in quella settimana tutto il gruppo ha fatto un cambio, è partita un’altra carica”.

Terzo posto obiettivo possibile? E’ possibile matematicamente – risponde Campagnaro -, ma sappiamo che ci sono delle squadre che hanno qualcosa in più di noi e che ci sono davanti. Faremo il massimo ma non parliamo di obiettivi”. Sabato c’è il Verona. Di fronte, Juan Manuel Iturbe, accostato all’Inter nelle ultime ore: “Per fermarlo occorre non dargli spazio, sappiamo quanto è veloce e quando ha spazi può essere pericoloso e fare la differenza. Credo sia già un giocatore da grande squadra, magari non è maturo al cento per cento e deve crescere ma ha grandi qualità“. Sul finale, un pensiero su Vidic, che giungerà dal Manchester United: “E’ un ottimo difensore, ha giocato tanto tempo a ottimi livelli, se arriva qui darà un grande contributo”, chiude Campagnaro.

R.A.