Inter > calciomercato Inter > Pereira ha già dimenticato l’Inter: “Ecco cosa vogliamo io e la mia famiglia”

Pereira ha già dimenticato l’Inter: “Ecco cosa vogliamo io e la mia famiglia”

Alvaro Pereira (Getty Images)

Alvaro Pereira (Getty Images)

 

INTER PEREIRA FUTURO / RIO DE JANEIRO (Brasile) – Alvaro Pereira torna a parlare del suo futuro. Ceduto in prestito a gennaio dopo un anno e mezzo di prestazioni tutt’altro che convincenti con indosso la maglia dell’Inter, il terzino uruguaiano sembra aver trovato la sua dimensione nella Série A brasiliana, nella quale adesso milita tra le file del San Paolo.

Ecco, intanto, le parole di Pereira al portale ‘Lancenet’: “Finora non ne ho parlato molto perchè è ancora presto per queste cose, e non voglio mettere pressione ai dirigenti. Comunque, posso dire che qui io e la mia famiglia stiamo benissimo e vogliamo restare qui per tanto tempo. Di più, anzi, spero che voi giornalisti possiate parlare di me ancora per molti anni perchè mi ritengo ancora giovane. Ho 28 anni, questa è l’età migliore per un calciatore ma io sono molto esigente con me stesso e voglio restare in buone condizioni a lungo”.
Pereira sembra dunque aver già dimenticato l’Inter: difficile che sia lo stesso per i tifosi nerazzurri, i quali probabilmente si augurano con tutto il cuore che il terzino uruguaiano venga davvero riscattato dal San Paolo al termine del periodo di prestito.

A.C.

A.C.