Inter > calciomercato Inter > Inter, Mazzarri tra rigori e futuro: “32 partite senza penalty, incredibile! Con la società…”

Inter, Mazzarri tra rigori e futuro: “32 partite senza penalty, incredibile! Con la società…”

Walter Mazzarri

Walter Mazzarri

INTER MAZZARRI / MILANO – Nel finale della gara con l’Udinese, l’arbitro Gervasoni non ha considerato da rigore il tocco col braccio di Heurtaux che, di fatto, ha impedito al pallone di Palacio di giungere pericolosamente dentro l’area di rigore.

Episodio che, in conferenza stampa, non ha tenuto a freno Mazzarri: “Non voglio parlare di arbitri ma, statisticamente, in 32 partite, è normale secondo voi che nel dubbio non ci si diano mai rigori a favore? E’ incredibile, mai accaduta una cosa del genere in tutta la mia carriera”.

Sul futuro, invece, il tecnico si è leggermente sbottonato: “Con la società ci incontreremo tra poche partite, poi vedremo se prolungare o meno l’attuale contratto”, che scade il 30 giugno del 2015.

R.A.