Inter > calciomercato Inter > Mihajlovic lancia due messaggi a Mazzarri: “Sogno l’Inter e Kovacic…”

Mihajlovic lancia due messaggi a Mazzarri: “Sogno l’Inter e Kovacic…”

Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic

CALCIOMERCATO INTER MIHAJLOVIC / GENOVA – Sinisa Mihajlovic da una parte strizza l’occhio a Thohir e dall’altra gli consiglia di tenersi stretto Walter Mazzarri. Probabilmente la verità sta nel mezzo.

Il tecnico serbo sta benissimo alla Sampdoria, rilanciata a stagione in corso e riportata a ridosso dalla zona Europa League ma sarebbe pronto, nell’eventualità, a trasferirsi a Milano. Dove ha già vissuto con il nerazzurro quattro intense e vincenti stagioni, divise equamente tra campo e panchina, assieme a Roberto Mancini.

“Avevo due sogni e li ho realizzati: il primo era allenare la Serbia, perché è il mio Paese e per me non ce n’è uno più bello al mondo; il secondo era allenare la Sampdoria, perché qui mi sono riscattato come giocatore e mi piace sempre pagare i miei debiti. I due sogni che mi restano da realizzare sono allenare Lazio e Inter. Lo sanno tutti. Ma non dico quando”, dichiara Mihajlovic al ‘Corriere della Sera.

“Fossi Thohir confermerei Mazzarri, perché agli allenatori bisogna dare il tempo di lavorare – sottolinea l’allenatore blucerchiato che, dopo che gli è stata sottoposta una possibile Nazionale jugoslava per i Mondiali, ha così risposto: “Di bravi ne ha lasciati fuori tanti: Mitrovic, Markovic… E Ivanovic lo volevo portare all’Inter quando giocava all’Ofk Belgrado e costava pochissimo. Un modulo adatto per farli giocare lo trovo. Però voglio Kovacic al posto di Modric“.

Già, proprio Kovacic. Il giovane talento nerazzurro spesso e volentieri relegato in panchina e ‘pizzicato’ anche pubblicamente da Walter Mazzarri, al quale Mihajlovic manda una velata frecciatina: “Io se alla Samp mi devo arrabbiare con qualcuno, lo faccio con Gastaldello e Palombo, non con i ragazzini…”. A buon intenditor, poche parole.

R.A.