Inter > calciomercato Inter > Inter, Savini: “Icardi era del Napoli. Può andare all’Atletico, ma lui vuole…”

Inter, Savini: “Icardi era del Napoli. Può andare all’Atletico, ma lui vuole…”

Mauro Icardi

Mauro Icardi

CALCIOMERCATO INTER NAPOLI REAL SAVINI ICARDI / NAPOLI – Cinguettii, Instagram, post con tanto di corna, a parte, Mauro Icardi, come sempre, fa parlare di sé dentro e fuori dal campo. E se dopo la gara di ‘Marassi’ l’attaccante argentino è stato travolto dalle polemiche, fuori dal campo si parla anche del passato e del futuro del giovane centravanti, come affermato da Ulisse Savini, procuratore, tra gli altri, di Icardi che, intervistato da Radio Crc nella trasmissione ‘Si gonfia la rete’ di Raffaele Auriemma, ha affermato: “Il Napoli aveva comprato Icardi prima che andasse all’Inter, quando era ancora alla Sampdoria. Poi, la legge del mercato lo ha portato all’Inter. Il ragazzo aveva messo il club nerazzurro in cima alla lista dei suoi desideri. Il suo futuro? È perfetto per il calcio spagnolo visti i movimenti e le caratteristiche tecniche del calciatore. Può andare a Madrid, ma non credo che andrà perché l’obiettivo è quello di confermarsi nell’Inter e segnare 20 gol nella prossima stagione. Le voci che portano all’Atletico Madrid sono veritiere, ma non concrete. È difficile che Icardi possa lasciare l’Inter. Icardi ha grande personalità e nonostante ciò che si è detto negli ultimi mesi, non ha mai subìto la pressione dei giornali e dello stadio. Si è parlato molto della vita personale di Icardi, ne parla lui per primo, ma ha sempre reagito sul campo. Mauro ha grande personalità e quel gesto dopo il gol alla Sampdoria lo dimostra”.

Luigi Perruccio