Inter > Inter News > Fassone: “Maglia anti-Inter? Vi spiego come è andata. Su stadio e nuovi arrivi in società…”

Fassone: “Maglia anti-Inter? Vi spiego come è andata. Su stadio e nuovi arrivi in società…”

Marco Fassone

Marco Fassone

INTER FASSONE / MILANO – Il rapporto di Fassone con i tifosi dell’Inter è a dir poco pessimo. Gli interisti non hanno ancora perdonato al dg l’esposizione a mo’ di presa in giro di una maglia (“meglio un anno senza tituli che una vita da ridiculi”) ai tempi in cui lavorava per la Juventus: “Ahimè, sono gli incidenti di percorso che ogni tanto capitano – ha provato a chiarire il dg nerazzurro ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Quella sera, in un club di tifosi bianconeri, mi portarono una maglietta che io srotolai per vederne il contenuto: non ebbi la prontezza di spirito di ripiegarla e metterla giù. Fu una ingenuità, mi scuso se questo ha offeso qualcuno. Certamente non era mia intenzione e oggi, con un po’ più d’esperienza, non lo rifarei“.

Passando ad argomenti ben più seri: l’Inter migliorerà il ‘Meazza’ o costruirà un nuovo stadio? “Ci sono dei progetti di brevissimo periodo già parzialmente in atto che dovrebbero consentire al ‘Meazza’ di ospitare nel migliore dei modi, qualora la UEFA ce la concedesse, la finale di Champions League 2016. Poi c’è un pensiero più di lungo periodo, accarezzato da quando il Milan si è indirizzato verso uno stadio nuovo: l’idea di rimanere da soli a San Siro potrebbe essere interessante. Col presidente abbiamo deciso di completare quest’attività di rifinanziamento che ci sta assorbendo molto in questi mesi. Quest’estate, una volta sistemata la parte di rifinanziamento della società, ci si concentrerà sulla scelta da fare relativamente allo stadio che ci presenterà almeno due opzioni: andare in uno stadio nuovo o restare in un San Siro rinnovato e rivitalizzato. L’idea di un nuovo impianto non è stata accantonata“.

In seno e attorno all’Inter c’è fermento. Si studiano i nuovi rinforzi da affidare a Mazzarri, confermato proprio da Fassone, e i nuovi innesti per migliorare e completare la società: “Stiamo finalizzando alcune ricerche di mercato e inserendo delle persone nuove soprattutto nelle aree commerciali e media, che sono ancora un po’ sottodimensionate. Alcune ore fa è arrivato un nuovo manager (ex viagogo, ndr) che sarà responsabile dei ricavi da stadio, Luca Innocenti, cui do il benvenuto – evidenzia Fassone, come riporta ‘Inter.it -. Entro un mese arriveranno un direttore marketing e un direttore vendite internazionali. Poi l’area media e comunicazione sarà rinforzata dal nuovo capo, più un paio di altre figure importanti per lo sviluppo dell’immagine e la difesa del nostro brand“, conclude il dg.

R.A.