Inter > Inter News > Inter, Rolando: “A Parma conta solo vincere. Il mio futuro? Tra un mese…”

Inter, Rolando: “A Parma conta solo vincere. Il mio futuro? Tra un mese…”

Rolando

Rolando

 

INTER ROLANDO PARMA FUTURO PORTO / MILANO – Ai microfoni di ‘Inter Channel’, il difensore nerazzurro Rolando ha presentato la sfida che domani vedrà l’Inter opposta al Parma, diretta concorrente per l’Europa League. Ecco le parole del portoghese: “Domani sarà difficilissimo, loro stanno bene e giocano in casa. Dobbiamo cercare di giocare come abbiamo fatto con la Sampdoria, ma quello che conta di più è strappare i tre punti. Noi meglio in trasferta? Io preferisco sempre giocare davanti ai nostri tifosi, poi probabilmente in trasferta riusciamo a fare meglio perché troviamo più spazi. Quando una squadra piccola viene a giocare a ‘San Siro’ cerca in tutti i modi di chiudersi e noi soffriamo di più. In ogni caso, dobbiamo trovare il modo giusto per vincere sempre, sia in casa che in trasferta, anche se a difendere ci fossero venti giocatori avversari. Domani giocherò di nuovo a sinistra nella difesa a tre, ma per me cambiare non è un problema: facendo tre ruoli diversi imparo qualcosa di nuovo ogni volta, e questo mi rende sempre più forte e completo con il passare del tempo. La mia stagione? Sono contento, molti credevano che non avrei fatto bene perché ero fermo da mesi, invece credo di aver mostrato le mie qualità e sono felice che la squadra abbia creduto in me. Futuro al Porto? Per ora conta solo vincere le prossime partite e raggiungere l’Europa League, poi vedremo. Io, comunque, qui all’Inter sto molto bene“.

Alessandro Caltabiano