Inter > Inter News > Inter, Icardi: “Cresciuto grazie a Mazzarri. L’esultanza contro la Sampdoria…”

Inter, Icardi: “Cresciuto grazie a Mazzarri. L’esultanza contro la Sampdoria…”

Mauro Icardi

Mauro Icardi

INTER ICARDI / MILANO – “Mazzarri è l’allenatore giusto per tornare ai vertici? Speriamo di sì”. Così Mauro Icardi a ‘Sky Sport’. Con il tecnico nerazzurro il giovane attaccante ha fatto grandi progressi: “Nell’ultimo periodo mi sta dando fiducia – ha spiegato l’argentino -. Col mister ho imparato tanto, e anche ora che siamo a fine campionato, lui continua a darmi dei consigli. Sappiamo tutti che gli attaccanti con lui fanno grandi campionati”. Icardi prova a smorzare le polemiche, ormai quasi finite nel dimenticatoio, nate dopo la sua provocatoria esultanza contro la Sampdoria al ‘Ferraris’: “Esulto spesso in quel modo, anzi ogni volta che segno. L’ho fatta la prima volta quando ho fatto gol a Genova nel derby. Erano gli ultimi minuti e ho fatto il 3-1 e la gente faceva casino incredibile, io mi son messo lì sotto con le mani alle orecchie per dire: ‘fatelo più forte che abbiamo vinto la partita!'”. Dopo tante difficoltà, Icardi è finalmente emerso: “Da un lato sono soddisfatto di quello che ho fatto adesso che sono riuscito a giocare dopo la pubalgia, dall’altro no perché sono stato fuori tanto tempo. Ora fisicamente sto bene, ma ho ancora un po’ di fastidio che curo con gli antinfiammatori”. Quattro partite per raggiungere l’obiettivo Europa League: “E’ l’obiettivo che vogliamo tutti, dal presidente fino all’ultima persona. Non ci fa paura nessun avversario, nemmeno il Milan“, conclude Icardi.

R.A.