Inter > Inter News > Zenga: “Allenerò l’Inter il prossimo 8 giugno. Derby? Solo Zanetti è…”

Zenga: “Allenerò l’Inter il prossimo 8 giugno. Derby? Solo Zanetti è…”

Walter Zenga

Walter Zenga

INTER ZENGA DERBY MILAN TRAPATTONI / MILANO – Intervistato da ‘Inter Channel’ in occasione del suo 54esimo compleanno, l’ex nerazzurro Walter Zenga ha ribadito che allenare l’Inter resta il suo sogno, mai nascosto e prossimo a realizzarsi tra poco più di un mese… anche se solo per una notte. Ecco le parole del tecnico milanese: “Derby? Ai miei tempi era diverso, c’erano diverse bandiere e il derby era molto sentito. Oggi l’unica bandiera è Zanetti, e per di più nel nostro calcio ci sono troppi stranieri che naturalmente rendono un po’ annacquato il sapore della sfida. Trapattoni è un grandissimo allenatore oltreché una grandissima persona, lo dimostra il fatto che nessuno lo ha mai fischiato nonostante i suoi trascorsi con Inter, Juventus e Milan. Sicuramente il fatto che riesca ancora ad allenare è una speranza, vuol dire che anche la mia carriera potrebbe durare tanto a lungo!”, ha risposto, scherzando, l’Uomo Ragno. Che poi ha ribadito il suo sogno nel cassetto: “Voglio allenare l’Inter, naturalmente, con tutto il rispetto per Mazzarri. Se non altro, anche se solo per una notte, so che riuscirò a realizzarlo l’8 giugno, quando siederò sulla panchina nerazzurra nella sfida tra vecchie glorie di Inter e Real Madrid. Almeno in futuro potrò vantarmi di aver allenato l’Inter, e al ‘Santiago Bernabeu’, mica in uno stadio qualunque! Sempre forza Inter“.

A.C.