Inter > Inter News > Inter, Juan Jesus a gamba tesa: “Razzismo? Ecco cosa mi disse Higuain”

Inter, Juan Jesus a gamba tesa: “Razzismo? Ecco cosa mi disse Higuain”

Juan Jesus

Juan Jesus

INTER JUAN JESUS / MILANO – 9 giugno 2012, ‘MetLife Stadium’ del New Jersey (Stati Uniti). In scena, la gara amichevole fra Argentina e Brasile, poi finita 4-3 per la Nazionale albiceleste. Calcio mescolato al becero razzismo. In quella partita anche Juan Jesus, ora infortunato: “Durante una normalissima giocata, rubai la palla a Higuain – racconta il difensore dell’Inter ai microfoni di ‘Esporte Espetacular’ -. In quel momento lui iniziò a dirmi, ‘vai via negretto, vai via scimmietta‘. Inizialmente rimasi interdetto, chiedendomi come mai un ragazzo così conosciuto e apprezzato facesse così – aggiunge dopo le pesanti confessioni il verdeamarelo prossimo ai 23 anni -. Quell’episodio mi intristì molto: rimasi impotente per un po’, non sapevo cosa fare”.

R.A.