Inter > calciomercato Inter > Inter, Thohir riconferma Mazzarri: ma il tecnico resterà a una sola condizione

Inter, Thohir riconferma Mazzarri: ma il tecnico resterà a una sola condizione

Walter Mazzarri

Walter Mazzarri

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Dopo la vittoria sulla Lazio e il pareggio fra Torino e Parma, l’Inter è certa di concludere questo campionato in quinta posizione. Che vuol dire Europa League, anche se l’accesso alla fase a gironi potrà avvenire solo dopo il superamento di un turno playoff. Meno certo, invece, è il futuro di Mazzarri, ieri nuovamente confermato da Thohir ai microfoni di ‘sportmediaset’: “Continuo a dire che Mazzarri rimarrà con noi. Ha un contratto e dobbiamo dargli un’altra chance – le parole del presidente nerazzurro, che poi lancia un messaggio ‘tattico’ al suo allenatore -. Il prossimo anno potrà essere più preparato: avrà nuovi giocatori per una squadra più forte e potrà anche cambiare modulo“. Per restare in nerazzurro Mazzarri vorrebbe che venisse prolungato il suo contratto, in scadenza nel 2015, ma sull’argomento finora il patron interista ha sempre fatto orecchie da mercante. C’è Fassone (meno Ausilio) che spinge per questa soluzione – difficile dargli torto – perché tenere un tecnico in scadenza potrebbe essere molto deleterio ai fini di una stagione, la prossima, decisiva per il rilancio economico e sportivo dell’Inter. Mazzarri, sabato fischiato dai tifosi e apparso stufo e col morale a terra nel post-gara, vuole massima fiducia attorno a sé, oltre che una comunicazione più realista e meno fumosa da parte della società sui reali obiettivi futuri della squadra, tenendo in considerazione le ristrettezze economiche con le quali bisognerà operare sul mercato. Dovrebbe incontrarsi con Fassone e Ausilio a metà settimana, ma è chiaro che nel caso Thohir decidesse per non rinnovare il suo contratto, il sanvincenzino (che non ha partecipato alla festa di Zanetti al ‘Botinero’) potrebbe anche propendere per una clamorosa uscita di scena dal mondo interista.

R.A.