Inter > calciomercato Inter > Inter, nuova pretendente per Kovacic. C’è solo un modo per trattenerlo

Inter, nuova pretendente per Kovacic. C’è solo un modo per trattenerlo

Mateo Kovacic

Mateo Kovacic

INTER KOVACIC LIVERPOOL / MILANO – Anche il Liverpool si sarebbe aggiunto alla già lunga lista di pretendenti di Mateo Kovacic: Brendan Rodgers, tecnico dei ‘Reds’, sarebbe rimasto letteralmente fulminato dalla classe cristallina del talento croato e lo vorrebbe con sè per la prossima stagione. Lo annuncia ‘La Gazzetta dello Sport’, secondo cui l’Inter tuttavia non sarebbe disposta a cederlo neanche di fronte ad un’offerta di 30 milioni di euro, vale a dire circa il doppio della cifra che un anno e mezzo fa i nerazzurri versarono nelle casse della Dinamo Zagabria per averlo. Dopo le difficoltà incontrate all’inizio della stagione, Kovacic è venuto alla ribalta inanellando una serie di prestazioni che lo hanno reso il faro del centrocampo interista; contro la Lazio si è reso decisivo e Walter Mazzarri si sfrega già le mani per la prossima stagione, in vista dell’utilizzo di un nuovo modulo (4-3-2-1 o 4-3-1-2). Pare che i dubbi sul suo futuro siano sciolti, a questo punto: Kovacic ha tutto per diventare un top-player, e un Mondiale giocato da protagonista con la sua Croazia potrebbe consacrarlo definitivamente, facendone aumentare esponenzialmente il valore e suscitando ulteriormente l’interesse delle grandi del calcio internazionale. Come trattenerlo all’Inter, allora? Semplice, almeno a parole. Secondo il quotidiano milanese, la società di Corso Vittorio Emanuele dovrà costruire una nuova Inter vincente, una squadra che possa competere il prima possibile per traguardi importanti.

Alessandro Caltabiano