Inter > calciomercato Inter > Da Torres a Dzeko: il borsino degli attaccanti registra una new entry

Da Torres a Dzeko: il borsino degli attaccanti registra una new entry

Javier Hernandez

Javier Hernandez

CALCIOMERCATO INTER TORRES DZEKO ATTACCANTI / MILANO – Un attaccante che faccia tanti gol. Sarà questa la priorità dell’Inter nella prossima sessione di calciomercato. Tanti i giocatori seguiti dai nerazzurri, ma nelle ultime ore lo scenario si sta delineando in modo più nitido. Due obiettivi sembrano definitivamente sfumati: Edin Dzeko sembra sempre più vicino al rinnovo con il Manchester City e, se dovesse partire, vorrebbe comunque restare in Inghilterra e giocare la Champions League. Sempre più lontano anche Alvaro Morata: dopo l’infortunio di Jesé il Real Madrid non è più convinto di cederlo e comunque l’Inter non sarebbe la sua destinazione preferita.

Resta in pole l’altro spagnolo Fernando Torres, ma ci sono sempre due scogli da superare: far accettare al Chelsea la formula del prestito con diritto di riscatto e convincere il giocatore a ridursi l’ingaggio. Il preferito di Thohir è invece Javier Hernandez: lo stipendio e l’età del messicano sono in linea con i parametri dell’Inter e le caratteristiche tecniche soddisfano Mazzarri. C’è però da fare i conti con il passaporto extracomunitario e con le decisioni di chi prenderà il posto di Moyes sulla panchina del Manchester United.

Scendono anche le quotazioni di Alvaro Negredo ed Erik Lamela: i due piacciono molto, ma i loro cartellini costano troppo. Si registra infine una ‘vecchia’ new entry: si tratta del centravanti serbo Lazar Markovic, corteggiato a lungo la scorsa estate prima che il Partizan Belgrado lo cedesse al Benfica. Ma a parte una clausola rescissoria molto alta fissata dai portoghesi, c’è un altro problema: il Chelsea vanta infatti un’opzione di acquisto su Markovic.

Maurizio Russo