Inter > calciomercato Inter > Inter e Behrami, stretta di mano a Milano: ma gli ostacoli nascono adesso

Inter e Behrami, stretta di mano a Milano: ma gli ostacoli nascono adesso

Valon Behrami

Valon Behrami

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Behrami-Inter, intesa raggiunta? Sì, tra il mediano svizzero e il club nerazzurro è stato trovato un accordo a Milano un paio di giorni fa, quando lo stesso calciatore ha raggiunto il capoluogo lombardo per assistere al match dell’Armani Jeans (basket). Per Behrami, cresciuto moltissimo sotto l’aspetto tattico nella prima stagione a Napoli sotto la guida di Walter Mazzarri, è pronto un contratto triennale a 1,8 milioni netti, che potranno salire attraverso il raggiungimento di bonus personali e di squadra. Lo riporta il ‘Corriere dello Sport’. Ma il difficile comincia ora: l’Inter deve trovare una intesa con De Laurentiis, uno ‘squalo’ nelle trattative di mercato, anche se i rapporti del patron azzurro con Thohir pare siano più che ottimi grazie soprattutto al buon lavoro diplomatico svolto dal dg nerazzurro Fassone. Per il centromediano di 29 anni, al quale Benitez ha comunicato che in futuro punterà poco su di lui – favorendo l’impiego in pianta stabile di Jorginho, per la verità già abbondantemente titolare da gennaio in poi – il Napoli potrebbe volere 8-10 milioni, cifra che l’Inter vorrebbe abbassare fino a 5-6 milioni (Mondiale permettendo). Prima, però, la stessa società di corso Vittorio Emanuele dovrà piazzare in uscita uno tra Guarin, Ricardo Alvarez (vicino al rinnovo) e Kuzmanovic: Behrami, nel mirino anche del Liverpool, è ritenuto importante da Mazzarri in proiezione cambio di modulo, visto che sarebbe l’ideale uomo da sistemare a copertura della difesa.

R.A.