Inter > calciomercato Inter > Inter tra difesa e centrocampo, Mazzarri rivuole due ‘fedelissimi’: va convinto De Laurentiis

Inter tra difesa e centrocampo, Mazzarri rivuole due ‘fedelissimi’: va convinto De Laurentiis

Camilo Zuniga

Camilo Zuniga

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Mazzarri cerca l’usato sicuro e conosciuto. Per la sua Inter, ha chiesto e vorrebbe fortemente due suoi ex ‘fedelissimi’: Valon Behrami e Camilo Zuniga. Due ai ferri corti con club e il tecnico Benitez. Due che De Laurentiis lascerebbe anche partire, ma solo nel caso venissero soddisfatte le sue volontà squisitamente economiche. Partiamo dal mediano svizzero: ventinove anni e un accordo con l’Inter già bello che pronto. Tre anni di contratto a 1,7 milioni di euro più bonus. Il patron del Napoli è disposto a trattare sulla base di 7-8 milioni di euro, mentre è già stato acclarato il suo rifiuto alla proposta dei nerazzurri con inserimento del cartellino di Kuzmanovic. Niente da fare, De Laurentiis vuole solo soldi. L’affare, comunque, potrebbe definirsi già nelle prossime settimane. Discorso più complicato, invece, per il laterale colombiano: ventotto anni, contratto fino al 2017 da 3,5 milioni con tanto di clausola rescissoria da 30 milioni di euro. Ha passato una stagione ai margini per via dell’operazione al ginocchio destro che, però, non gli impedirà di partecipare ai prossimi Mondiali. Il costo del suo cartellino resta alto, la concorrenza tanta: l’Inter è in cerca di un esterno difensivo per completare il reparto, e Zuniga sarebbe perfetto per l’idea di gioco di Mazzarri. In questo caso toccherà a Thohir trattare direttamente con De Laurentiis – come avvenne con Lotito per Hernanes -, provando, magari, a inserire nella trattativa uno tra Guarin e Alvarez, entrambi in cerca di potenziali acquirenti e valutati dai nerazzurri 12-15 milioni di euro.

R.A.