Inter > Inter News > Inter, Zanetti: “Voglio essere utile alla società. Ringrazio Moratti e con Thohir…”

Inter, Zanetti: “Voglio essere utile alla società. Ringrazio Moratti e con Thohir…”

Javier Zanetti

Javier Zanetti

INTER ZANETTI / MILANO – “Quella dell’Inter è davvero una famiglia. Sono stati ventidue anni di carriera molto intensi. Solo amore e passione per questo sport possono portare a fare cose molto belle. Non possono chiedere di meglio al calcio”. Lo ha detto Javier Zanetti ai microfoni di ‘Rai Sport’. L’argentino ha appena dato l’addio al calcio: “Ringrazio la famiglia Moratti e quella interista che mi hanno dato tanto affetto e tanto amore, permettendomi di diventare una Bandiera. Mi sento un po’ italiano perché questo Paese mi ha aperto le sue porte fin dall’inizio”. Dopo il campo, la scrivania. Zanetti sarà il prossimo vicepresidente dei nerazzurri: “Voglio essere utile alla società. Mi piacerebbe trasmettere la storia di questa maglia, il fatto che dietro c’è una grande società che lotta sempre per vincere. Thohir? Persona competente e con idee molto chiare. Speriamo di fare insieme un ottimo lavoro”. Il capitano-Leggenda chiude una carriera ricca di soddisfazioni e trofei: “A Madrid è stato il momento più bello”, ovvero il 22 maggio 2010, finale di Champions League. Quella sì che era una grande Inter

R.A.