Inter > Inter News > Esclusive > ESCLUSIVO Caravita: “Ecco la posizione della Curva Nord su Moratti, Mazzarri e Thohir”

ESCLUSIVO Caravita: “Ecco la posizione della Curva Nord su Moratti, Mazzarri e Thohir”

La Curva Nord

La Curva Nord

INTER ESCLUSIVO CARAVITA CURVA NORD / MILANO – La seconda vittoria consecutiva rilancia l’Inter in zona Europa dopo un momento difficile, sul piano dei risultati e non solo. A spiegare il punto di vista degli ultras nerazzurri è intervenuto Franco Caravita, leader storico della Curva Nord, intervistato in esclusiva da Interlive.it a margine del match Inter-Sampdoria.

Qual è la posizione della Curva Nord su Moratti dopo le sue dimissioni?
“A tal proposito abbiamo esposto uno striscione che recita ‘A noi delle polemiche non ce ne frega un cazzo! Avanti tutti insieme per una grande Inter’. Credo che non ci sia bisogno di aggiungere altro”.

Cosa pensa delle critiche e dei fischi alla squadra?
“Pensiamo che ogni tifoso abbia il diritto di critica, ma noi della Curva Nord agiamo diversamente. Per noi la logica è quella di vedere una squadra che sta nascendo, che sta mettendo le fondamenta: quando lo fai non tutto è semplice, qualcosa si può rompere durante i lavori. Non è una battaglia persa cercare di invocare un certo tipo di educazione ed è per questo che la Curva Nord cerca col suo atteggiamento di essere da traino per gli altri settori. Fischiare questa squadra, in questo momento, è come togliere il respiro a un amico che sta morendo e non ci verrebbe mai in mente di farlo”.

La Curva Nord è con o contro Mazzarri?
“Niente di tutto questo, siamo interisti. E non andiamo contro la squadra quando è in difficoltà. Tenere alta la bandiera è la prima cosa. In Curva Nord abbiamo le nostre idee a prescindere da cosa dicano giornali ed opinionisti”.

Cosa pensa di Thohir?
“Abbiamo finalmente una società che fa chiarezza con i tifosi, che ha detto chiaramente che si costruirà per vincere, per cui abbiamo scelto la strada del sostegno ai nostri ragazzi”.

Stefano Vimercati