Inter > calciomercato Inter > Inter, rebus Ranocchia: scambio con la Juventus e due nuove soluzioni

Inter, rebus Ranocchia: scambio con la Juventus e due nuove soluzioni

Andrea Ranocchia (Getty Images)

Andrea Ranocchia (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER RANOCCHIA SAMPDORIA JUVENTUS ATALANTA / MILANO – Il futuro di Andrea Ranocchia sta diventando sempre di più un rebus. Il difensore centrale umbro aveva accettato l’offerta della Sampdoria, ma il mancato accordo tra i due club sembra aver fatto saltare l’affare, con i blucerchiati che stanno virando su altri obiettivi. L’Inter vuole monetizzare la cessione dell’ex barese, anche per il solo prestito secco di 6 mesi, ecco perché appare difficile la pista indicata da ‘Sky Sport’ di uno scambio con la Juventus che porterebbe Martin Caceres in nerazzurro. L’uruguaiano ha un anno in più rispetto a Ranocchia ma soprattutto un contratto in scadenza a giugno: a meno che i bianconeri non inseriscano un importante conguaglio in denaro l’operazione non si farà.

Intanto spuntano due nuove soluzioni. La prima porta all’Atalanta: dopo il match di oggi pomeriggio i bergamaschi, che hanno perso per infortunio Paletta, chiederanno il giocatore in prestito. Ma c’è da superare lo scoglio dell’ingaggio al pagamento del quale l’Inter non vuole partecipare. L’altra prevede la permanenza a sorpresa di Ranocchia alla corte di Mancini: il tecnico di Jesi lo ha convocato anche oggi perché lo ritiene ancora parte del progetto, anche se non è una prima scelta, e non sta facendo pressioni per la sua cessione o per l’arrivo di un altro centrale di difesa al suo posto.

M.R.