Inter > calciomercato Inter > “Via dal City di Guardiola”. Touré all’Inter se resta Mancini?

“Via dal City di Guardiola”. Touré all’Inter se resta Mancini?

Yaya Touré in azione ©Getty Images

Yaya Touré in azione ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER TOURE’ GUARDIOLA CITY / MANCHESTER (Inghilterra) – Da ieri è ufficiale: Pep Guardiola allenerà il Manchester City nella prossima stagione. L’approdo del tecnico sulla panchina dei ‘citizens’ obbligherà Yaya Touré – che lo spagnolo mandò via quando era al Barcellona – a cercarsi una nuova squadra. Squadra che potrebbe essere l’Inter, con cui ha già flirtato (e poi abbandonato) la scorsa estate, sempre se Mancini dovesse restare sulla panchina nerazzurra anche il prossimo anno. Intanto l’addio prossimo al City da parte del centrocampista è stato quasi certificato dal suo agente: “Penso che Yaya lascerà il club. Prima di lasciarlo, però, spero che vinca ancora la Premier e altri trofei – le parole di Dimitri Seluk al ‘Sun’ -. La questione non è che lui piaccia o meno a Pep. E’ la vita, si sa. Pep può chiamare il mio assistito per dirgli ‘Sono con te’ oppure ‘Non sono con te’… Yaya ha vinto tutti i trofei in Inghilterra senza Guardiola. Lo stesso li vincerà senza Yaya?”.

Il contratto di Touré col Manchester City scade nel giugno 2017, a fronte di uno stipendio ‘monstre’, 12 milioni di sterline. Secondo il ‘Sun’ sarebbero già cominciate le trattative per la risoluzione consensuale che permetterebbe all’ivoriano (33 anni a maggio) di prendere possesso del suo cartellino. E, chissà, di tornare a lavorare con Mancini.

R.A.